Mozzarella Nigga - Capone & BungtBangt


Colore:

Descrizione

Mozzarella Nigga (originariamente mozzarellanigger) è una parola che veniva usata dagli americani come offesa verso gli emigranti italiani che negli anni '50 sbarcarono negli Stati Uniti.
Questo disco è la migliore sintesi tra Maurizio Capone cantante e compositore e Capone artista simbolo del riuso creativo, leader e fondatore dei Capone & BungtBangt, una delle formazioni più originali del panorama musicale italiano per la strumentazione fatta con materiali riciclati.
Un disco di quindici brani in cui Capone, oltre ad essere autore e compositore, è produttore artistico ed arrangiatore. E' un viaggio in un mondo di suoni e parole di respiro internazionale impreziosito dalla presenza di numerosi ospiti: Famoudou Don Moye batterista dell'Art Ensemble of Chicago che in Urban Junk presta anche la sua voce; il sax di James Senese che suona in Napule Simme Nuje; i Solis String Quartet che in Case Fracassate, intrecciano i loro quartetto d'archi con gli strumenti di tutta la band: lo scatolophon basso di Mr. Paradais, la buatteria suonata da Maestro Zannella, le bottiglie di pan di Horùs e le tazzine da caffè di Capone. Una collaborazione che dimostra come gli strumenti riciclati dialoghino perfettamente con gli strumenti classici.
A dare il loro contributo artistico anche alcuni dei rappresentanti della nuova scena partenopea così vitale e fermentosa in questo momento, dal Capitan Capitone Daniele Sepe con buona parte dei Fratelli della Costa (di cui tra l'altro fa parte anche Capone): Dario Sansone (Foja), Claudio Gnut, Nelson, Andrea Tartaglia (Tartaglia & Aneuro), Roberto Colella (La Maschera), Alessio Sollo (The Collettivo). I rapper Shaone (La Famiglia), Oyoshe, Nigga Thieuf, Mc Mariotto, Matto Mc, ed Elio 100gr storico chitarrista dei Bisca.
I testi sono multilingue, italiano, napoletano, inglese si mischiano creando una lingua meticcia, un idioma desideroso di comunicare in modo universale nel quale le lingue superano i confini territoriali per aprirsi al contatto, alla comunicazione senza barriere.
Anche la grafica del disco ha i suoi elementi di originalità, oltre alla mozzarella/tao creata dai Fratelli Scuotto, al centro del booklet è stato riprodotto il registro originale sul quale venivano schedati gli emigranti che volevano entrare negli U.S.A. e che attualmente è custodito al Museo dell'Immigrazione di Ellis Island a New York. Al posto dei nomi reali però ci sono le firme autografe dei raisers che hanno partecipato alla campagna di crowdfunding organizzata per l'album. Una significativa inversione di ruoli, ora sono i fan a fare autografi agli artisti!
Mozzarella Nigga è un disco che sceglie un intero popolo come unità di misura per raccontare le similitudini e le contraddizioni del nostro tempo. I mozzarellanigger rappresentano gli “ultimi” che, sovvertendo i luoghi comuni, hanno sempre dimostrato di avere grandi qualità, una simbolo perfetto per il messaggio di Capone & BungtBangt che riescono a trasformare in oro ciò che per molti è spazzatura.

Tutti i prezzi dei prodotti su yellow-music sono comprensivi di spese di spedizione


Voto degli utenti
per questo prodotto

questo prodotto non ha ancora ricevuto feedback dagli utenti di yellow-music.it

Capone & BungtBangt

Capone & BungtBangt








nascondi